Breve guida alla risoluzione dei problemi più comuni che si possono incontrare durante le videolezioni



1- Devo avere installato un bowser compatibile come Chrome oppure Firefox oppure Safari nel caso di dispositivi Apple;
2- Devo verificare che il mio browser sia aggiornato all’ultima versione;
3- Devo avere un collegamento ad Internet flat Adsl/Fwa/Fibra/4all oppure 4G.

Note

Le linee ADSL tradizionali soffrono maggiormente per accessi simultanei che avvengono durante questo periodo di emergenza). Se si riscontrano dei problemi generalizzati (dall’audio non fluido, all’impossibilità di partecipare ai sondaggi alla scomparsa di alcuni strumenti dell’ambiente tipo lavagnetta, chat ecc.)
consiglio di utilizzare l’hotspot dello smartphone per il collegamento ad Internet (Impostazioni-Connessioni-Hotspot oppure Router-Wifi-Tethering);
tra le opzioni possibili vi consiglio il Tethering-USB, collegando il cellulare direttamente al device con cui partecipate alle videolezioni (PC, tablet, notebook) tramite il cavetto USB (quello utilizzato per caricate la batteria del vostro smartphone).

ATTENZIONE ! se si usa la rete mobile in modalità hotspot, ricordate che durante le chiamate, la funzione hotspot viene temporaneamente fermata di conseguenza non avendo più accesso ad internet l'utente che in quel momento sta facendo lezione verrà disconnesso dall'aula.

Per verificare se la vostra connessione funziona correttamente collegatevi al sito Speedtest e fate un test selezionato una citta' vicina come ad esempio Padova,Vicenza,Venezia.
Eseguite più test in un'ora, il risultato per una buona fruibilità della piattaforma DEVE essere di almeno 2 Mb/s in download ed 1 Mb/s in upload con una latenza inferiore a 100ms.


Questo dipende dall'ip della vostra connessione, probabilmente vi state collegano tramite un gestore non abilitato.
Per risolvere il problema collegativi a questo link oppure premete il pulsante qui sotto, e mandate una foto della schermata alla vostra/o rappresentante di classe.


Dovete assicurarvi che gli altoparlanti siano abilitati ed il volume non sia troppo basso (provate ad ascoltare un file audio per esempio). Se gli altoparlanti funzionano correttamente, consiglio di uscire dal meeting e rientrare.

La possibilità di usare il microfono o la webcam viene data dal proprietario della stanza.
Il proprietario della stanza ha la possibilità in ogni momento di darvi o revocarvi il permesso per usare il microfono e/o la webcam.
Sempre, quando si entra in aula NESSUN alunno ha il permesso di usare microfono/webcam, è necessario che il proprietario della stanza vi dia il permesso.
Qualsiasi permesso dato o revocato viene notificato all'alunno mediante un popup sul monitor.
Non appena compare il popup, per utilizzare il microfono è indispensabile premere due volte il pulsante delle cuffie per eseguire l'audio test.


Vi consiglio di verificare innanzitutto che la periferica sia installata nel vostro device e che funzioni correttamente, provando a registrare la vostra voce con l’applicazione “Registratore vocale” ed ascoltando il file.
Se il microfono funziona correttamente, verificate i permessi di accesso alla periferica microfono ed eventualmente sbloccateli: cliccare su “Impostazioni” (icona “ingranaggio”), digitare “Impostazioni di privacy per il microfono” della casella di inserimento; controllare che sia attivato l’accesso al microfono oppure cliccare su “Modifica” per attivarlo; quindi attivare il microfono cliccando sullo slider relativo alla voce “Consenti alle App di accedere al microfono”. Se l’accesso al microfono da parte delle App è sbloccato, verificate che anche il Browser Chrome sia abilitato ad utilizzare la periferica: cliccare sulle impostazioni di Chrome (cliccare sui tre puntini allineati verticalmente, lato alto dello schermo, alla destra dell’icona circolare relativa al vostro account e cliccare su “Impostazioni”); cliccare sulla voce a sinistra “Privacy e sicurezza”, quindi su “Impostazioni sito” nella parte centrale dello schermo. Cliccare su “Microfono” e verificare che i siti https://tispiego.wifi4all.it e https://tispiego2.wifi4all.it abbiano il permesso di accedere al microfono nel modo seguente: cliccare sul triangolino alla destra della voce dell'indirizzo della piattaforma per entrare nelle impostazioni del sito e verificare che il microfono sia impostato su “consenti”, altrimenti, se è impostato su “blocca”, cambiare le impostazioni cliccando sull’apposita freccia per aprire il menù e cliccare su “consenti”.


Se, dopo aver messo in atto tutti i suggerimenti di cui sopra, non avete risolto il vostro problema, vi invito a prendere nota del codice errore che il sistema vi segnala, quindi comunicatelo tramite form dei contatti, in modo che, insieme ai programmatori, possiamo trovare il rimedio più opportuno.